(0) articoli
ordina per prezzo
ordina per nome
Attilio Mionetto ci presenta questo tipico vino bianco veneto frizzante che affonda le sue origini nella tradizionale fermentazione in bottiglia.
SOLO IN PRENOTAZIONE
6,49 €7,20

Vino bianco "col fondo" Nuvola di fiori

Vino bianco frizzante col fondo - Colderove
 
Degustazione: da bere giovane, si consiglia sempre di scaraffarlo con o senza lieviti a seconda dei gusti. Buon aperitivo, o a tutto pasto con pietanze di pesce, salumi, carni bianche o meglio ancora col tipico spiedo Valdobbiadenense. Servire freddo a 6-8°. 
Carattere: di colore giallo paglierino con leggeri riflessi verdognoli, gradevolmente secco al palato, ha notevoli note fruttate della mela golden unite a fragranze di crosta di pane che aumentano se si versano anche i lieviti. La sua persistente effervescenza non aggressiva e la moderata gradazione lo rendono estremamente facile e lasciano la voglia di sorseggiarne ancora. E’ piacevolmente “rustico”. 
Origine: Valdobbiadene.
Vinificazione: fermentazione del mosto a temperatura controllata, con successiva creazione di un blend dalla corretta acidità tale da consentire una ideale rifermentazione sui lieviti in bottiglia. 
Vitigni: uve a bacca bianca.
Gradi: 11% vol.
Btg: 75 cl. 

 

Approfondimenti:  Attilio Mionetto ci presenta questo tipico vino bianco veneto che affonda le sue origini nella tradizionale fermentazione in bottiglia, che un tempo si faceva comunemente a Valdobbiadene, prima dell’introduzione delle autoclavi col metodo Martinotti.

La cuvée che unisce vitigni che originariamente popolavano i filari del Prosecco (in particolare Verdiso, Bianchetta e Perera) ad altri vitigni a bacca bianca che danno una buona acidità, è ideale per consentire sempre la riuscita di questo ottimo vino bianco veneto col fondo.

Attilio Mionetto lo ha battezzato “Nuvola di Fiori” ispirandosi all’effetto visivo che si forma qualora, alla fine della decantazione, si versi in caraffa anche la parte di fondo con i lieviti.
Unendo il fondo al resto di questo vino bianco, dopo la decantazione, si otterrà un vino torbido e “rustico arricchito da sentori di lieviti più marcati; al contrario, separandolo, si apprezzerà un vino frizzante, brillante, dalle delicatissime fragranze che ricordano in tutto e per tutto il tradizionale Prosecco dei contadini di Valdobbiadene.

I residui di fondo, se separati, sono un ottimo insaporitore per arrosti o risotti.

 

 
Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche
Il mondo Colderove

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
SUBITO PER TE UNO SCONTO DI EUR 15,00

Iscrivi alla newsletter di Colderove.it.
Email:

Da Lun a Ven
dalle 09:00 alle 18:00
oppure scrivi a: servizioclienti@colderove.com
Powered by nopCommerce  |   Copyright © 2017 Colderove. tutti i diritti riservati.   -  Implemented by Net-prime Srl