Alla scoperta della parola Surlie

Pubblicato : 27/04/2020 18:03:16
Categorie : @MondoColderove

Alla scoperta del significato della parola "Sur lie"

La parola “Sur Lie” rientra nel “glossario” #MondoColderove e nello specifico si tratta di un francesismo che tradotto significa “sui lieviti”, anche se nel passaggio tra francese e italiano si è persa la “s” finale.

Prima dell’utilizzo delle autoclavi col metodo Charmat - Martinotti, in Veneto, in particolare a Valdobbiadene, la seconda fermentazione, detta anche presa di spuma, avveniva all’interno della bottiglia con l’arrivo della primavera da metà febbraio alla fine di aprile circa.

Il metodo Sur Lie, col quale in Colderove produce ora come allora il Nuvola di Fiori, non prevede la sboccatura, motivo per cui i lieviti aggiunti assieme agli altri sedimenti naturali, una volta svolta la fermentazione ed esaurita la loro forza, si depositano sul fondo della bottiglia.

Ci sono due modi di gustare questo nettare leggermente frizzante:

1. Assaporarlo limpido con la sua eterea fragranza caraffandolo lentamente con mano ferma, senza far andare in sospensione il fondo. Il fondo in questo caso potrà essere utilizzato per fare risotti o arrosti di carni bianche.
2. Assaporarlo con la sua rusticità e pienezza dei sapori, generati dal fondo versato in caraffa dopo aver agitato la bottiglia contenente l’ultima parte di prodotto.

Vi ricordiamo che Nuvola di fiori è prodotto ogni anno in quantità limitata e si può prenotare dopo Pasqua. Con la prenotazione potrete ricevere l’esclusiva Caraffa Nuvola di fiori e i bicchieri per servirlo al meglio.

Chiama ora il  Numero Verde Gratuito 800.344.944

Nuvola di fiori e il metodo Sur lie

Posts correlati

Condividi questo contenuto