Vino Raboso e fiume Piave: da secoli felici insieme.

Pubblicato : 23/01/2020 11:46:25
Categorie : @MondoColderove

In questo articolo di #MondoColderove vi porteremo alla scoperta delle terre del Piave, zona di produzione del vitigno Raboso che da origine al Foglia Oro 917.

Vino Raboso e fiume Piave: un binomio che dura felicemente da secoli.

Le vigne che producono questo eccellente rosso sono presenti nella zona del Piave già dal ‘600 e sono situate su terreni ghiaiosi e dissolti la cui permeabilità costringe le radici ad allungarsi in profondità per assimilare il nutrimento con quelle giuste sostanze che danno robustezza e intensità.

La sua coltivazione si estende non solo lungo le rive del fiume, ma per tutta la pianura trevigiana, in paesi come Motta di Livenza e San Donà di Piave, ma anche Conegliano, nonostante la forte presenza di vitigni a bacca bianca fondamentali nella produzione del Prosecco.

A dare forza al frutto è sicuramente la tipica “vendemmia verde” eseguita allo sbocciare delle gemme; i pochi restanti grappoli rimangono poi a surmaturare in pianta per essere vendemmiati tardivamente, quando le foglie divengono dorate, da qui il nome Foglia Oro.

Prodotti correlati

Posts correlati

Condividi questo contenuto